3 MEDAGLIE PER l’ALDO MORO!
Giovedì 28 Febbraio 2019 

Dovevamo essere molti di più ma malattie e defezioni dell’ultimo minuto hanno dimezzato il numero dei partecipanti alle finali provinciali di Nuoto previste nella piscina di Campoloniano a Rieti.
Solo nove (i più coraggiosi) hanno sfidato gli altri studenti di tutta la provincia, sulla distanza dei 50 metri.         

 

La struttura di Campoloniano ha dimostrato di ospitare perfettamente tutti gli studenti e i genitori venuti a vedere e a tifare i propri figli.
I primi ad entrare in acqua, in ultima batteria del crawl sul dorso, sono stati   Fioravanti Leonardo (3° A ITE), Giuliani Francesco (3°D IPSASR) e Canini Juri (2° B IPSASR).
E’ proprio in questa specialità che conquistiamo ben due medaglie: Juri Canini è primo nella sua categoria DIR e Leonardo Fioravanti ci regala il  posto assoluto (medaglia di bronzo) con il tempo di 34” a soli 70 centesimi dalla seconda posizione!! 
Poi è stata la volta dei ranisti. Così in vasca sono scesi Davide Visco (1C IPSASR) e Lorenzo Crescenzi (2° A ITE). Lorenzo finisce ottavo (46”) mentre Davide Visco
termina le due vasche corte in 40” portandosi a casa la medaglia d’argento a 2” dal primo classificato!

Quindi scende in vasca per il nostro Istituto Thomas Di Giulio (2° B IPSASR) che, a causa di alcune assenze  improvvise dei nostri studenti iscritti alla competizione, si è reso disponibile ad affrontare la gara più temuta dagli studenti… il delfino!
Thomas ha finito i suoi 50 metri al 7° posto in 35”:30.

Nella gara più ambita, lo stile libero, erano iscritti tutti gli altri studenti: Rapone Manuel (2° C ITT); D’Aiuto Thomas (2° A ITE) e Frezza Simone (3° D IPSASR). Il più veloce è stato quest’ultimo che ha fatto fermare il cronometro a 42”:20 ma solo in 17ima posizione.

A questo punto è stata la volta di scegliere gli atleti per  la staffetta 4x50 mista: 4 studenti ognuno con il suo stile di nuoto. L’ordine prevede prima il crawl sul dorso (con partenza dall’acqua), poi la rana, il delfino e infine lo stile libero con partenza dai blocchi.

Studenti e Professori accompagnatori (Lucia Tavernese Calcaterra e Paolo M. Terenzi) si consultano e  in base ai risultati ottenuti e alle capacità degli alunni, si decide che il quartetto è formato da: Fioravanti; Visco; Di Giulio e Frezza.

Alla partenza Fioravanti copre la sua frazione dorso in 33”, regalandoci temporaneamente il secondo posto; poi è la volta di Visco (rana) che mantiene la posizione anche se ex equo con l’atleta dello scientifico G. da Catino di Poggio Mirteto.  Con Di Giulio, che conclude la farfalla in 35”:12,  ci troviamo a lottare per il terzo posto con lo Scientifico Jucci di Rieti. A questo punto è la volta di Frezza (stile libero) che nuota decisamente bene i primi 35 metri, poi la stanchezza prevale e la nuotata diventa più rigida….. la staffetta mista finisce con i nostri ragazzi in 4 posizione con il tempo di 2’31”:50.

Ultima gara in programma è la staffetta 6x50 tutta a Stile Libero. Vi partecipano: Crescenzi, D’Aiuto, Rapone, Visco, Frezza e Fioravanti. Purtroppo in questa gara ci troviamo leggermente demotivati, in virtù della stanchezza accumulata per chi ha già gareggiato in altre competizioni e anche per il tardo orario (siamo oltre le 13:00); finiano penultimi nonostante l’impresa di Leonardo Fioravanti che recupera quasi 20 metri all’ultimo staffettista!

Una spedizione, quella di quest’anno, che ci regala tre medaglie di diverso valore (oro, argento e bronzo) e un 5° posto di squadra davanti a scuole quali: Varrone Savoia e Rosatelli di Rieti!

Grazie Ragazzi !! 
written by PMT

Vai alle foto Vai alle classifiche per scuola Vai ai risultati DORSO Vai ai risultati RANA Vai ai risultati FARFALLA Vai ai risultati STILE LIBERO

Vai ai risultati STAFFETTE MISTE 4x50

Torna alla HOME PAGE dello SPORT

NOTA: questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Proseguendo nella navigazione, l'utente accetta! per saperne di più clicca QUI

NOTA: questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Proseguendo nella navigazione, l'utente accetta! per saperne di più clicca QUI