Partecipazione degli alunni del IV e V B ITE all’iniziativa Il Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio per gli studenti: “Costituzione, giudici e cittadini di domani”IMG-20181213-WA0025
Lunedì 10 dicembre 2018
gli studenti del IV e V B ITE dell’Istituto Aldo Moro hanno partecipato, accompagnati dalle prof.sse Elena Tulli, Paola Pezzotti e Lucia Mazzoni all’iniziativa  del TAR LAZIO, nella quale erano presenti anche altre scolaresche della Regione.
Un magistrato  di sezione ha prima illustrato la Costituzione Italiana , in particolare i principi fondamentali, per poi arrivare a spiegare la Magistratura ed in particolare il compito specifico del Tribunale Amministrativo.

IMG-20181213-WA0020Successivamente i ragazzi sono stati invitati a porre domande al Magistrato e i nostri alunni non hanno lesinato su queste .IMG-20181213-WA0019

Infine alcuni studenti  si sono dichiarati disponibili ad una  simulazione di un’udienza con l’esame, con tanto di “ toga” , la discussione e la decisione di una serie di casi  proposti e spiegati brevemente dal Magistrato : per ogni caso tre alunni hannoIMG-20181213-WA0024 simulato il collegio giudicante, due alunni hanno rappresentato la parte proponente ricorso per la tutela degli interessi legittimi   ed altri due la difesa della Pubblica Amministrazione.
IMG-20181213-WA0013I casi trattati dai nostri studenti hanno avuto ad oggetto una impugnativa per l’esclusione da un concorso per l’ammissione ad allievo maresciallo della Guardia di Finanza e l’altro  una impugnativa di bocciatura all’Esame di maturità : il “ verdetto” emesso dal nostro “ collegio giudicante” ha coinciso con quello realmente emesso dal TAR.
Quest’incontro ha senz’altro favorito  una condivisione dei valori e meccanismi di funzionamento della nostra Repubblica, nonché una maggiore consapevolezza dei diritti e doveri dei cittadini di domani e degli strumenti di tutela giurisdizionale nell’ambito del principio di legalità.

Written by: Prof.ssa Elena Tulli

NOTA: questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Proseguendo nella navigazione, l'utente accetta! per saperne di più clicca QUI