TUTTI A MEDAGLIA GLi  ATLETI
DELL'
ALDO MORO ai NAZIONALI di PALERMO

* Oro ad Alessio Talocci nel getto del peso
* Bronzo ad Alessio Talocci e Paolo Interlando per la staffetta 4x100
    (con Francesco Saieva di Roma e Matteo Cianchelli di Viterbo).

* Bronzo a Giulia Ferrante per i 100 m. cat. Special C21

palermo 335

Giovedì 24 maggio ’18 - Campionati Nazionali Studenteschi di Atletica a Palermo: alle 09:30 del mattino comincia la gara di getto del peso. E’ subito medaglia d'oro e terzo titolo Italiano studentesco per Alessio Talocci dell'IIS Aldo Moro di Passo Corese per la categoria DIR. Dopo le vittorie di Desenzano sul Garda (Brescia) 2015 e Roma 2016, il simpatico lanciatore sabino ha confermato la sua indiscussa leadership con l'eccellente misura di m.13,02 e un distacco di 3 metri dal secondo classificato. Al primo lancio la misura vincente… al secondo 12,46 e al terzo esce con il piede sinistro dalla pedana: nullo!
Fin dalla prima prova, il campione ha capito di essere molto in vantaggio rispetto agli avversari: quasi tre metri dal suo inseguitore l’atleta rappresentante del Piemonte!palermo 325 Terzo l’atleta dell’Emilia Romagna con una misura inferiore ai 10 metri.
Poi è stata la volta di Giulia Ferrante a gareggiare per i colori della regione Lazio… conquista un bel bronzo nella finale dei 100m categoria C21 fermando il cronometro a 27.75 e migliorando di un secondo il tempo della qualificazione regionale.
palermo 332 Il giorno dopo Venerdì 25 Maggio 2018 è la staffetta maschile del CIP a scendere in pista: ad Alessio Talocci e a Paolo Interlando, si unisce al gruppo il compagno di camera Matteo Cianchelli (già bronzo nei 1000m con il tempo di 3:00:99) e di Francesco Saieva il più veloce nei 100 m per il Lazio!
In terza corsia come primo frazionista in curva è partito Alessio Talocci, che, nonostante il suoi 100kg, allo sparo ha una reazione immediata che permette alla sua squadra di salire subito al 3° posto della corsa. Sul rettilineo continua la gara con il testimone Matteo Cianchelli dal I.I.I.S. ORIOLAZLI di Viterbo che immediatamente si porta all’inseguimento della squadra Emiliana lasciando molto indietro le altre squadre (in tutto 5 squadre nella nostra prima serie e 6 nella seconda). In curva lo aspetta Paolo Interlando che resce a mantenere costante la differenza con gli avversari. Al termine della curva Francesco Saieva dell’ITAS Garibaldi di Roma che rimane alla stessa velocità dell’avversario e costringe la giuria al fotofinish! Il Lazio finisce così la propria serie al secondo posto a 31 centesimi dagli Emiliani con il tempo di 55:61
Nella seconda serie i rappresentanti della Sicilia finivano al primo posto con 53:32 mentre le altre rappresentative in quarta posizione ad un secondo e più di differenza dalla nostra serie.
 Sono stati 2 giorni pieni di grandi soddisfazioni per il Lazio: oltre che dai nostri atleti, infatti, sono arrivate medaglie anche da altre specialità paraolimpiche come per Emanuele Fiorini (del Garibaldi di Roma) nei 100m C21 maschili; Juan Jimenez Vergara (del Salvini di Roma - in carrozzina-) argento nel disco 3 IMP HFC, il già citato Matteo Cianchelli (dell’Orioli di Viterbo) bronzo nei 1000 DIR.
 E’ stata una soddisfazione portare ben 3 medaglie al nostro Istituto ed al gruppo del Lazio che ha ben figurato ai Nazionali di atletica leggera.

 Grazie ragazzi 
photo --->>> VAI ALLE FOTO <<<---

bottone indietro

NOTA: questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Proseguendo nella navigazione, l'utente accetta! per saperne di più clicca QUI