NON SI POTEVA FARE DI PIU’

Fra infortuni e assenze... abbiamo comunque reso avvincente l’incontro!

Venerdì 21 Febbraio alle ore 9:30 la rappresentativa maschile del nostro Istituto si è confrontata con i pari età del Gregorio da Catino di Poggio Mirteto.

ABADELLI

LUCA

1 C

ITT

ABADELLI

LORENZO

3 A

ITE

ANGILERI

ALESSANDRO

1 A

ITE

CRESCENZI

LORENZO AUGUSTO

3 A

ITE

FILIPPI

ALESSIO

3 A

ITE

DI GIULIO

THOMAS

3B

IPSASR

DI PIAZZA

MATTEO

4B

IPSASR

MAURIZI

SIMONE

1 A

ITE

Avremmo dovuto essere più numerosi e più forti, ma le assenze ingiustificate di alcuni studenti e gli infortuni dell’ultima settimana, hanno ridotto le potenzialità della nostra squadra.

Nonostante tutto i presenti (vedi elenco a fianco) hanno dimostrato il loro carattere rendendo avvincente l’incontro.

Sette ragazze del liceo scientifico Rocci di Passo Corese, del tutto imparziali in quanto non appartenenti alle due scuole in campo, si sono improvvisate arbitri.

Alle 10:00 ha avuto inizio la partita e l’emozione ha fatto da padrona in campo; inizialmente i punti erano realizzati più per gli errori delle squadre che per gli attacchi effettivi.

La squadra padrona di casa, però ha trovato prima la concentrazione per limitare il numero di errori traendone vantaggio.

Finalmente poi, anche la nostra squadra ha trovato la giusta concentrazione e da quel momento in poi entrambe le squadre hanno cominciato a forzare i colpi realizzando belle schiacciate e regalando al pubblico presente un bel gioco.

Quando poi il distacco dalla squadra padrona di casa si è fatto più ampio, l’alunno Alessandro Angileri rimasto in panchina per infortunio, tatticamente ha chiesto il time out per dare ai nostri giocatori   gli opportuni suggerimenti. Così i ragazzi riprendevano in mano la partita riducendo il distacco ma non riuscendo ad evitare alcuni errori fondamentali in ricezione e in battuta che hanno fatto sì che il primo set finisse 25 a 21.

All’inizio del secondo set i nostri ragazzi sono scesi in campo consapevoli che se avessero evitato o limitato gli errori e aumentato la concentrazione, avrebbero potuto ribaltare il risultato. Insomma sarebbe stata possibile la vittoria di un set!

Invece, al via, siamo andati subito sotto di 10 punti e nonostante il time out per renderci conto del distacco regalato agli avversari, la reazione non è stata pari a quella del primo set. Un po’ la stanchezza e un po’ il nervosismo ci hanno portato alla sconfitta nel secondo set, con il punteggio di 25 a 13.

Al termine della gara i ragazzi avevano sentimenti contrastanti: alcuni dispiaciuti e tristi perché considerato il loro anno scolastico (3°) questa era l’ultima chance per ottenere la finalissima a Rieti; altri (quelli del 1° anno) più consapevoli che il prossimo anno potranno dedicare maggiore tempo alla squadra per riuscire laddove oggi non hanno brillato.

Tre componenti della squadra sono rimasti in loco per svolgere mansioni di arbitraggio del torneo femminile svoltosi successivamente a quello maschile e vinto dalla squadra del Liceo Scientifico Rocci di Passo Corese.
written by P.M.T.

indietro

NOTA: questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Proseguendo nella navigazione, l'utente accetta! per saperne di più clicca QUI

NOTA: questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Proseguendo nella navigazione, l'utente accetta! per saperne di più clicca QUI