News

         L'anno scolastico   riprenderà  giovedì  24 settembre 2020.

 

 

 

 

 

  Come da ordinanza n.4 dell'11 settembre 2020 del Commissario straordinario del Comune di Fara in Sabina, si comunica che l'attività didattica riprenderà il giorno 24.09.2020.

Dal 24 settembre 

gli studenti potranno tornare a scuola negli spazi del nostro Istituto (sede centrale e sede succursale), che risultano essere in regola con i parametri indicati dal CTS nel Documento tecnico, secondo indicazioni che seguiranno. 
È necessario un impegno responsabile di tutti: docenti, studenti, genitori e personale ATA: è infatti molto importante rispettare tempi, turni, indossare le mascherine e provvedere sistematicamente al lavaggio delle mani. L'uso degli spazi comuni, dei distributori di bevande calde/fredde/merendine, dei servizi igienici e di quant'altro necessario, saranno disciplinati in ragione delle esigenze connesse all'emergenza COVID-19.

Tutte le classi avranno un’aula assegnata, posta in sede centrale o in succursale, individuabile sulla mappa dei percorsi di mobilità e da appositi cartelli

  1. Entrata ed uscita dall’Istituto:

SEDE CENTRALE (mappa piano primo e piano terra)

SEDE SUCCURSALE (mappa piano primo e piano terra)

L’uscita avverrà con gli stessi percorsi.

Nei primi giorni il personale indirizzerà gli alunni verso il percorso giusto, in ogni caso, il percorso sarà indicato dai cartelli appositamente affissi alle pareti

Gli studenti accederanno in modo ordinato, procedendo in fila indiana e rispettando il distanziamento minimo (1 metro), indossando la mascherinae disinfettando le mani all’ingresso, raggiungeranno rapidamente la propria aula, senza fermarsi in prossimità degli ingressi, delle scale o dei corridoi

Una volta in aula raggiungeranno il proprio posto, sistemeranno il proprio giubbotto in corrispondenza della propria postazione. Una volta seduti, solo in presenza dell’insegnante potranno togliere la mascherina, che dovranno rimettere nel momento in cui dovessero parlare e, in qualsiasi caso, nel momento in cui dovesseroalzarsi o mettersi in movimento

NON è consentito:

  • Spostarsi da un settore ad un altro
  • modificare la disposizione dei banchi rispetto alla segnaletica apposta sul pavimento;
  • condividere il materiale scolastico (libri, dizionari, penne, etc.) con i compagni;
  • lasciare a scuola oggetti personali

  1. Durante la lezione:

Il docente è tenuto a mantenere il distanziamento previsto, ad indossare la mascherina in situazioni di mobilità, a curare l’igienizzazione delle mani, in particolare prima della distribuzione di materiale vario agli alunni e dopo averlo ricevuto dagli stessi (come avverrà per la gestione dei compiti in classe, o del gesso);

L’accesso ai servizi igienici avverrà in modo disciplinato, sotto la sorveglianza del personale e sarà comunque consentito anche durante l’orario di lezione, con la necessaria ragionevolezza nelle richieste. Sarà consentito ad uno studente per volta di uscire dalla classe

  1. Ricreazione

La ricreazione avverrà al banco, o, a discrezione dell’insegnante in servizio, in cortile purchè nel rispetto delle norme comportamentali e evitando assembramenti,

Non sarà consentito recarsi al Bar esterno, pertanto si raccomanda di provvedere al proprio vitto e alle bevande. Per evitare assembramenti, i distributori automatici saranno utilizzabili solo per effettiva necessità, valutata di volta in volta dal docente. In caso di riapertura del bar interno, seguiranno ulteriori disposizioni

Il personale tutto e gli studenti potranno recarsi ai distributori automatici uno per volta, indossando la mascherina e avendo cura di igienizzare le mani prima di usare la pulsantiera. Prima di consumare cibi e bevande, prima e dopo aver avuto accesso ai distributori automatici e/o ai servizi igienici, gli studenti avranno cura di disinfettare le mani, operazione questa che è auspicabile venga ripetuta più volte nell’arco della mattinata, munendosi anche di soluzioni igienizzanti personali

Anche l’accesso ai laboratori e alla palestra segue le stesse indicazioni: con la tutela dell’insegnante, la classe esce dall’aula e, in modo ordinato, raggiunge l’aula laboratorio, sempre indossando la mascherina durante il trasferimento.

Il personale provvederà alla areazione delle aule con continuità, ad ogni occasione (al mattino prima dell’ingresso, nelle ore di laboratorio o di palestra, all’uscita della classe)

L’alunno o l’operatore scolastico che ritiene di avere sintomi influenzali (anche tosse persistente o mal di testa che provoca capogiri) deve rivolgersi obbligatoriamente al personale docente o non docente, che provvederà ad informare il responsabile Covid in servizio